L’arcobaleno dalla porta accanto

12,48

Diego ha tutte le ragioni per sorridere. È un bel ragazzo, è simpatico, e insieme alla madre gestisce un bed and breakfast di successo. Unico neo: ancora non ha trovato il coraggio di confessarle la propria omosessualità, e non sa dove ospitare i suoi amici e il suo ragazzo per l’estate. Ad aiutarlo ci penserà Carmela, l’anziana vicina di casa, che per arrotondare accetterà la proposta di fargli da affittacamere. Diego troverà così in Carmela, e in sua nipote Gaia, due nuove amiche e complici. Ma a complicare le cose arriverà un blogger di viaggi che rischierà di mandare a monte tutto il piano.

DISPONIBILE NEI SEGUENTI FORMATI

Informazioni aggiuntive

Autore

Formato

Genere

, ,

ISBN/ASIN

979-8847957748

Lingua

Pagine

199

L'Autrice

Maria Rosaria Ferrara è nata a Napoli nel 1980. Laureata in Scienze Internazionali e Diplomatiche, è già autrice dei romanzi “Chrysalis” (Edizioni Eiffel, 2008), “Moon & Ishan – Ritorno ad Arual” (Le Mezzelane Editrice, 2019), della raccolta di racconti e poesie erotiche “Fuoco vivo” (Qulture Edizioni, 2016 in prima edizione; pubblicato in una versione aggiornata per “Lulù che fa storie” nel 2021) e della raccolta di racconti di genere fantastico “Lo spazio nel mezzo”, sempre per Le Mezzelane (2017). Insegnante di inglese, ha lavorato in qualità di freelance come editor per diverse case editrici e ha collaborato con agenzie pubblicitarie e di traduzione. Si occupa attivamente dell’organizzazione di eventi culturali, legati soprattutto alla musica e alla letteratura. Vicepresidente dell’associazione INsieme di San Felice a Cancello (CE), ha ideato e promosso, con Sara Pinna, l’evento annuale “Libri in mostra (e scrittori al seguito)”. Ha scritto per il bimestrale beneventano “Tema” ed è direttore con Cristiana Formetta della nuova rivista “L’altra metà del cielo”. Amante della musica, si tiene in forma suonando la batteria. “Dietro Palpebre Chiuse” (2022), già uscito per Qulture Edizioni è stato di recente ripubblicato da Lulù che fa Storie in una nuova e ricca edizione.
Da diversi anni cura il blog www.duemilaq.com

Ti potrebbe interessare…